“Monster Movie Machine” recensito su MOVIDA

Uber Rece

Über-Maus è orgoglioso di presentare la recensione uscita sull’ultimo numero di “Movida“, a cura di Luca Morzenti. Visita la sezione “Müsic” o il profilo https://soundcloud.com/uebermaus per ascoltare e scaricare gratuitamente tutte le tracce, oppure scrivi all’indirizzo uebermaus@gmail.com per ordinare il CD completo in EDIZIONE LIMITATA (Euro 5,00 + spedizione). Über Yeah!

*** *** *** *** *** ***

ÜBER MAUS

Monster Movie Machine

autoprodotto – 2013

Il debutto su lunga durata dell’autore camuno contiene dodici brani strumentali ognuno ispirato ad un sci-fi movie d’epoca, dodici pellicole in buona parte oggetto di remake nel corso degli anni (“La Cosa”, “L’invasione degli Ultracorpi”, “La Mosca”, “Io sono leggenda”…) che lasciano emergere un gusto molto Anni ’80 nella scelta di certi suoni e nella costruzione di alcuni brani, peraltro tutti molto brevi e con la particolarità di contenere, in alcuni casi, estratti dall’audio delle pellicole originali. Musica d’ambiente (ma non Ambient), che lascia intravedere prospettive a volte più aggressive (“Jack The Ripper”, “The Thing From Another World”), altre più commerciali (“ÜberKanon”, “The Omega Man), con un’interessante cover di “House Of The Rising Sun”, oltre ad una ghost track. Celluloide.”

Annunci

Info ubermaus
Uber Maus

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: