History

Il Progetto Über-Maus è un progetto grafico ed artistico realizzato da un gruppo di giovani creativi della Valle Camonica detti “La Confraternita dei Topi” (L.C.D.T.) con lo scopo di realizzare un contenitore di iniziative ed attività, tra cui grafica statica e dinamica, abbigliamento e gadget, fumetti, racconti, filmati, brani audio, immagini, videogiochi, blog, sondaggi ed altri progetti connessi tra loro dal tema principale: i TOPI.

Perché i TOPI?

Inizialmente, il Progetto Über-Maus nasce dall’idea di due amici, il Conte Sisto Settimo Sorga ed il Marchese Tito Timoteo Topa III, di realizzare delle t-shirt di grande impatto visivo ed emotivo e di commercializzarle esclusivamente tramite la rete, su un sito dedicato. Ovviamente si tratterà di un’intuizione profetica ed il progetto raccoglierà presto grandi consensi a livello internazionale, per non dire interplanetario.

Nascono le Ü-Shirts

Basandosi su un’immagine inquietante, ispirata ad un certo “libro sui topi” trovato in uno scantinato, i due realizzano uno studio di colori che porterà poi alla scelta cromatica definitiva delle magliette: sfruttando il trend “fluo” vengono privilegiati i colori fluorescenti (giallo, verde, fucsia e ciano, poi abbandonato) e l’intramontabile binomio bianco/ocra, per una più matura versione “pulp”.  All’immagine viene associato il monicker Über-Maus, ovvero “Super-Topo” ma anche “Oltre-Topo” ed il logo (Ü). Sul sito, alla sezione Über-Shop e sul MySpace sono presenti i cataloghi dell’abbigliamento Über-Wear e degli accessori Über-Gear.

Nuovi adepti

Nel corso del progetto altri amici si aggiungono al progetto, ognuno specializzandosi in un campo diverso, dalla grafica ai filmati, dai fumetti alla musica ma sempre facendo gruppo: insieme ai fondatori Conte Sorga e Marchese Topa oggi “La Confraternita dei Topi” conta ben otto membri: il Baronetto Regolo Rodolfo Ratta, il Nababbo Caio Curzio Cavia, il Langravio Aurelio Ardito Arvicola, il Duca Manlio Maffeo Madrona ed il Principe Publio Pinto Patega.

Über Video e Über Musica

Tra gli ultimi lavori realizzati dal collettivo, oltre al video-romanzo storico-fantascientifico che porta lo stesso nome del progetto, interamente visibile all’indirizzo www.youtube.com/uebermaus, è stato avviato il progetto di musica elettronica sperimentale chiamato “Monster Movie Machine“, la cui ispirazione è tratta, ancora una volta, dai colori fluorescenti, e dai grandi classici degli “horror movies” hollywoodiani degli anni ’50. Nel cassetto di Über-Maus, tra i molti sogni, c’è anche quello di portare la Über-Musica dal vivo, facendo nascere una band che possa restituire al pubblico le atmosfere e le suggestioni dei brani originali.

Print

Per qualsiasi informazione: uebermaus@gmail.com

Annunci